Las Cuevas di Santo Tomà (Pinar del Rio)

San Tomà2
A pochi chilometri dalla Valle di Viñales si trovano le grotte più grandi di Cuba che si estendono per 46 km su diversi livelli. Hanno 2 ingressi uno più facile e turistico, l’ altro più impegnativo raggiungibile con una guida turistica locale dopo una breve passeggiata in mezzo alla lussureggiante vegetazione fra cui spiccano piante di caffè. Il percorso visitabile prevede 2 livelli. Molte le conformazioni di calcaree che si possono vedere, stallatiti, stagmiti, colonne, vele … Le grotte sono abitate oltre che da pipistrelli da granchi e piante che in maniera sorprendente vivono nell’oscurità più totale come ci si può rendere conto quando in una dimostrazione la guida fa spegnere le torce. Mai visto in natura, un buio così assoluto. Da non perdere per gli appassionati di speleologia.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie e curiosità. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento